JACOPO DE CARLI

SNEAKERS ICONICHE (E COME CUSTOMIZZARLE).

JACOPO DE CARLI: L’ARTE DI RIDARE VITA ALLE SNEAKERS

Non si restaurano soltanto palazzi, né soltanto quadri o sculture. Ci sono altre “opere d’arte” che tra le mani di un talentuoso artigiano possono trovare una seconda, straordinaria vita. In questa storia le opere sono le scarpe e l’artigiano è Jacopo De Carli, fondatore di DCJLab e primo restauratore di sneakers in Italia. Jacopo è un “calzolaio 2.0” che dopo il lavoro in fabbrica a Pavia scappava a Bergamo per seguire un corso di restauro. Nel tempo ha affinato le tecniche e a Milano ha trovato il suo terreno di caccia ideale. Oggi vanta una community affiatata (30mila persone solo su Instagram) e tanti personaggi famosi, come il conduttore di X Factor Alessandro Cattelan, l’influencer Bloody Dior o l’attore Michael Rapaport di Prison Break, che fanno a gara per i suoi pezzi unici. Nella moda street il suo nome gira ormai da tempo, tanto che nel 2020 Jacopo ha aperto un canale Youtube dove entra in azione e ci mostra i segreti della sua maestria, dalla tintura al lavaggio di pelli e tessuti particolari fino alla personalizzazione con accessori in leghe pregiate (nati dal progetto collaterale Sneakers Jewelry). A chi gli chiede di catturare l’anima dello shoemaker in pochi tratti risponde: “Caparbio, determinato, esigente, estroso”. L’essenza di un artista.